La pallanuoto condivide i pregi del nuoto dal punto di vista fisico aggiungendo però l’attrattiva del gioco di squadra.

La pallanuoto è uno sport situazionale in cui l’azione si svolge molto velocemente ed è necessario prendere la giusta decisione in poco tempo, come passare, proteggere la palla oppure tirare in porta nel giusto momento, questo obbliga a dover sviluppare un’elasticità mentale e soprattutto un’alta attenzione a ciò che circonda il giocatore in un ambiente che per natura non è il suo.

Il fattore squadra quindi è determinante per la competitività in partita, le individualità come in tutti gli sport sono importanti ma possono essere annullate se non messe al servizio del gruppo e soprattutto se l’avversario gioca meglio insieme.

La pallanuoto anche per la sua natura di gioco, “tutti si attacca, tutti si difende”, amplifica ancora di più la necessità di armonia, di collaborazione di tutta la squadra in ogni momento della partita anche da quelle posizioni che in molti momenti della partita risultano meno partecipi al gioco, ma che soltanto per la posizione occupata rendono efficace la fase offensiva.